LEURINI TRASLOCHI SOCIETA' COOPERATIVA

Ti trovi in: Home » Faq » Cose da fare prima e dopo il trasloco
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Cose da fare prima e dopo il trasloco

Una volta deciso di effettuare il trasloco, ci sono delle incombenze da effettuare prima e dopo di esso; guardiamo quali:

  • Acqua: vivendo in condominio non c'è bisogno di nessuna disdetta, in caso di contratto privato recarsi in Comune e compilare l'apposito modulo, mentre per l'appartamento che si lascia la disdetta è necessaria solo se il nuovo inquilino non effettua il trapasso entro 60 gg.
  • Gas: presentarsi con la disdetta del vecchio proprietario per subentrare al contratto di quest'ultimo.
  • Elettricità : vale lo stesso discorso di acqua e gas.
  • Medico: presentarsi presso l'Unità sanitaria locale con il proprio libretto per l'assegnazione del nuovo medico.
  • Anagrafe: anche solo per cambiamento del numero civico è indispensabile il cambio di residenza.
  • Rifiuti: attenzione alla metratura precisa della nuova abitazione, inoltre dare disdetta al comune per la vecchia abitazione. Comunque per registrarsi al nuovo comune c'è tempo fino al 20 gennaio successivo.
  • Telefono: avvisare il gestore almeno un mese prima.
Chiedi informazioni Stampa la pagina