LEURINI TRASLOCHI SOCIETA' COOPERATIVA

Ti trovi in: Home » Faq » Come fare un trasloco?
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Come fare un trasloco?

La prima cosa importante da fare quando si decide di traslocare è la richiesta di preventivo. E' consigliabile rivolgersi alla ditta di traslochi prescelta almeno due mesi prima per evitare l'accumolo di lavoro che tale servizio comporta.

In questo modo si evita di andare incontro a spiacevoli inconvenienti e di trovare una maggiore disponibilità per quanto riguarda la data del trasloco, soprattutto se si parla dei mesi caldi (maggio, giugno, luglio) più impegnativi per le ditte di traslochi.

In fase di preventivo è bene specificare se il materiale da imballo è fornito dalla ditta stessa e se questo ha un costo, nel caso della Leurini Traslochi il materiale è già compreso nel prezzo,assicurarsi inoltre dell'esistenza di una copertura assicurativa e accordare chi deve richiedere il permesso di occupazione del suolo pubblico in caso di utilizzo dell'elevatore su strada.

La cosa migliore è l'imballaggio a cura della ditta, ma se si vuole provvedere personalmente a tale servizio cominciare almeno un mese prima ad inscatolare le masserizie che si prevede di non utilizzare;come libri, vestiti della scorsa stagione, servizi di piatti e bicchieri, etc.

Di estrema importanza è scrivere sul nastro che chiude gli scatoloni il contenuto di essi, onde evitare caos nella ricerca di qualcosa di indispensabile all'arrivo nella nuova casa.

Mantenere oggetti di valore e medicinali al proprio seguito, in quanto la maggior parte delle ditte di traslochi non si assumono la responsabilità della sparizione di quest'ultimi a cui devono pensare esclusivamente i padroni di casa.

Al momento del trasloco ricordarsi di abbassare l'interruttore generale, di chiudere l'acqua, il gas ed effettuare la lettura dei rispettivi contatori.

Infine se si hanno bambini piccoli organizzare il loro affidamento e cosa importante fare due copie delle chiavi della nuova abitazione.

Chiedi informazioni Stampa la pagina